Skip to content Skip to left sidebar Skip to footer

Author: Filomena De Nigris

Avviso pubblico assegnazione delle unità abitative -Ambito Territoriale 11-Garda

ATTENZIONE: A seguito della Sentenza della Corte Costituzionale n. 44 del 28.01.2020 il bando è stato annullato.

In vista del prossimo bando per l’assegnazione di alloggi destinati ai Servizi Abitativi Pubblici (ex Edilizia Residenziale Pubblica – ERP), si informano i cittadini che il nuovo Regolamento Regionale ha introdotto profonde modifiche. In attesa della pubblicazione dell’Avviso Pubblico, contenente in modo più dettagliato tutte le informazioni, in allegato una sintesi delle principali novità.

Denuncia fiscale per vendita prodotti alcolici

Ai sensi Art. 13 bis Dl. 34/2019 è stato reintrodotto l’obbligo di denuncia fiscale per la vendita di prodotti alcolici, da presentare all’Agenzia delle Dogane tramite il Suap.

Di seguito le indicazioni operative fornite dall’Agenzia Dogane:

1) ribadita la necessità, da parte degli imprenditori che hanno avviato l’attività nel periodo di soppressione della norma – tra il 29/08/2017 e il 29/06/2019 – di presentare entro il 31/12/2019 la denuncia di attivazione dell’esercizio; modello denunciadi avvenuta attivazione esercizio vendita alcolici

2) la permanenza della validità delle licenze rilasciate prima del 29/08/2017, salvo obbligo di comunicazione di variazioni nella titolarità dell’esercizio, ovvero salvo il caso in cui siano state restituite;

3) permangono NON soggette all’obbligo di denuncia fiscale, le attività di vendita di prodotti alcolici che avvengono nel corso di sagre, fiere, mostre ed eventi similari a carattere temporaneo e di breve durata, atteso il limitato periodo di svolgimento di tali manifestazioni;

4) la centralità del Suap, considerati i riflessi derivanti dall’applicazione del D.Lgs. n. 222/2016, che ha introdotto una “semplificazione amministrativa” per l’avvio e lo svolgimento di determinate attività: “la comunicazione da presentare allo Sportello unico all’avvio della vendita al minuto di alcolici vale quale denuncia ai sensi del D.Lgs. n. 504/95 all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli“. Resterà a carico del Suap l’obbligo di inoltro della denuncia alla competente Agenzia delle Dogane e l’inoltro all’impresa della licenza che verrà rilasciata.