Skip to content Skip to left sidebar Skip to footer

Author: Dario Righettini

Acconto IMU 2020 entro 30 settembre: dichiarazione difficoltà economiche

Limitatamente ai contribuenti che hanno registrato difficoltà economiche derivanti dai provvedimenti emanati per il contenimento del contagio da COVID-19, le deliberazioni della Giunta comunale n. 52/2020 e del Consiglio comunale n. 11/2020 hanno consentito il pagamento dell’acconto IMU 2020 entro il 30 settembre senza sanzioni e interessi .

L’agevolazione è però condizionata alla presentazione entro il 31 ottobre 2020 di specifica dichiarazione attestante le difficoltà economiche.

La dichiarazione dovrà essere presentata utilizzando il seguente modello.

Imposta di soggiorno – Case e appartamenti per vacenze (C.A.V.)

la gestione di case e appartamenti per vacanze, anche in forma non imprenditoriale (fino a 3 unità abitative) deve essere preventivamente comunicata al Comune.

La comunicazione deve essere effettuata secondo le modalità previste dal decreto della Direzione Generale Sviluppo Economico della Regione Lombardia del 16 maggio 2016 n. 4275.

I moduli per la comunicazione dell’avvio e della cessazione dell’attività sono reperibili alla pagina “Modulistica SUAP” del sito internet comunale, alla voce Case e Appartamenti per Vacanze.

Sanzioni
La gestione di “case e appartamenti per vacanze”, nonché l’utilizzo e la pubblicizzazione di tale denominazione, anche on line, senza aver presentato la comunicazione, comporta una sanzione amministrativa da euro 2.000 ad euro 20.000.

Imposta di soggiorno
Per il pernottamento di ogni ospite è dovuta l’imposta di soggiorno nella misura annualmente stabilita dal Comune. L’imposta viene corrisposta dall’ospite al gestore dell’attività al termine del soggiorno. Il gestore riversa mensilmente al Comune l’imposta riscossa comunicando le presenze secondo le modalità previste dal regolamento comunale.

Per maggiori informazioni
– Ufficio di Polizia Locale (per la comunicazione iniziale) tel. 0365 20179 – polizia_amministrativa@comune.gardoneriviera.bs.it
– Ufficio Tributi (per l’imposta di soggiorno) tel. 0365 294612 – tributi@comune.gardoneriviera.bs.it